Università degli Studi di Pavia - Nucleo di Valutazione

Home

Home > Progetti > S.I.D. > Modalità e strutture

Modalità attuative e strutture coinvolte

Le esigenze di innovazione relative ai criteri e alle modalità gestionali dell'Ateneo e delle Facoltà non possono trovare una risposta organizzativa adeguata se non sfruttando i moderni strumenti di comunicazione e gestione dei flussi di lavoro.

Si tratta, quindi, di progettare e realizzare un sistema informatico che consenta di condividere i dati gestiti dalle diverse strutture dell'Ateneo e che permetta l’introduzione, l’aggiornamento e la disponibilità tempestiva delle informazioni, rispondendo alle esigenze informative sopra evidenziate.

L'Area del Personale gestisce le informazioni relative a:

a) organico in servizio;

b) afferenza del personale docente alle strutture di ricerca;

c) integrazioni di organico dovute a posti messi a concorso;

d) risorse finanziarie correlate ai costi per stipendi, supplenze, oneri accessori;

e) dinamica dell'organico correlata ai pensionamenti, alle progressioni di carriera e alle conferme.

L'Area Studenti gestisce le informazioni relative agli studenti iscritti ai diversi percorsi formativi e alle loro progressioni di carriera.

La Ripartizione finanziaria coordina e controlla l'attribuzione e la gestione delle risorse finanziarie tra le strutture dell'Ateneo.

Le Segreterie di Facoltà rappresentano la fonte informativa in relazione all'organizzazione didattica dei percorsi formativi, all'utilizzo e alla qualità dei servizi didattici erogati.

L'Ufficio per gli Studi di Valutazione fornisce le analisi, i dati e gli indicatori prodotti dal NuV o dall’Osservatorio per la valutazione del sistema universitario che rappresentano gli elementi oggettivi in base ai quali le decisioni devono essere prese.

Il Centro di Calcolo fornisce l'indispensabile supporto in relazione alla predisposizione e all'utilizzo dei necessari strumenti software ed hardware.

Il livello di informatizzazione dell'Ateneo è, attualmente, caratterizzato da incompatibilità hardware-software tra i database delle strutture sopra esposte e il grado di integrazione esistente si presenta estremamente ridotto.

Occorre, di conseguenza, implementare le procedure informatiche, creando un sistema di procedure gestionali disponibili in rete, in modo da consentire la condivisione e l'integrazione delle informazioni gestite da ogni struttura che dovrà farsi carico della gestione delle informazioni di propria competenza. L’analisi tecnica della soluzione che si prevede di adottare e informazioni dettagliate relative alla struttura della base dati da costruire sono esposte nell’allegato.

 

Mappa del sito | Credits: apnetwork.it